Il Premio Letterario Sportivo Invictus vuole essere un punto di riferimento nella letteratura sportiva nazionale e come organizzazione stiamo lavorando al meglio affinché l’evento possa avere la giusta rilevanza e le migliori condizioni di svolgimento.

Pertanto preso atto della situazione di emergenza, nazionale e internazionale nella quale ci troviamo e in accordo con le istituzioni e i partner che collaborano in maniera essenziale all’organizzazione dell’evento, il Comitato organizzatore del Premio di Letteratura Sportiva Invictus, considerato anche il differimento del Salone Internazionale del Libro di Torino, ha valutato necessario e responsabile il rinvio della manifestazione, originariamente in programma il 12 maggio, a una data compatibile con una valutazione esaustiva degli scenari futuri.

Un saluto e un augurio che tutto andrà bene