Il 28 marzo, nella sede del Cip, sarà consegnato il riconoscimento al Presidente.

Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, è stato nominato  “Ambassador” del Premio Letterario Sportivo Invictus, la rassegna culturale promossa dalla casa editrice Lab DFG giunta alla quarta edizione.

La decisione è stata presa all’unanimità dalla giuria del premio composta dai giornalisti sportivi Elisabetta Caporale, Italo Cucci, Matteo Marani, Sandro Fioravanti, Stefano Bizzotto, Dario Ricci, Xavier Jacobelli, e da campioni e dirigenti del mondo sportivo quali Silvia Salis, Raffaella Masciadri, Elena Papaleo, Cristina Lenardon, Daniele Masala, Mauro Grimaldi, Mara Santangelo e Alessandra Marzari.

Il presidente della giuria, il bicampione olimpico di canottaggio Davide Tizzano, motiva così la scelta: 

“Luca Pancalli è un ambassador meraviglioso e il fatto che abbia accettato questa nostra proposta nobilita il premio perché allarga la platea anche al mondo paralimpico. Per me, da presidente, è un vero onore che lui possa rappresentare questo premio ed è un piacere perché poter vantare di avere un ambassador come lui arricchisce ancor più di prestigio questo concorso che anno dopo anno contribuisce a diffondere la vera cultura dello sport”. 

La cerimonia di assegnazione all’avvocato Luca Pancalli, si svolgerà il 28 marzo, alle ore 11, nella sede del CIP di via Flaminia  830.